Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /home/ebytees/public_html/site/templates/shape5_vertex/vertex/responsive/responsive_mobile_sidebar.php on line 8
Login
Register

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /home/ebytees/public_html/site/templates/shape5_vertex/vertex/responsive/responsive_mobile_menu.php on line 137

Strict Standards: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically in /home/ebytees/public_html/site/components/com_xmap/router.php on line 96

Strict Standards: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically in /home/ebytees/public_html/site/libraries/cms/application/site.php on line 272

Notice: Undefined variable: this in /home/ebytees/public_html/site/libraries/cms/application/cms.php on line 434

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /home/ebytees/public_html/site/components/com_xmap/router.php on line 96

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /home/ebytees/public_html/site/components/com_xmap/router.php on line 102

Home

Forum

News

Recensioni / Guide

Downloads

Sitemap

Recensioni / Guide

Giuntomi questo gioiellino, prodotto da una ditta italiana finalmente, mi accingo a fare una breve recensione del medesimo.

 

 

Bisogna dire che la ditta italiana produttrice DM soluzioni ICT (sito del htpc: http://www.dm-ict.it/ufosmarthtpc/) ha previsto 2 versioni di questo gioiellino ed io ho in test la più accessoriata (vedasi in fondo).

 

L'imballo utilizzato è consono all'oggetto, cartone abbastanza sostanzioso per migliore protezione, di dimensioni comunque ridotte alla misura del contenuto.

Una volta aperto, scopriamo subito il contenuto, ben riposto e stipato, costituito dal cavo di alimentazione ed alimentatore, riduttore DVI-VGA, un sacchettino con le vitine del caso, l'antenna per il modulo wifi, un supporto per mettere il htpc in verticale, un supporto VESA per il fissaggio dietro al televisore/monitor, una tastiera wireless con touchpad e relativo ricevitore usb di tipo ultra compatto.

 

clip_image002    clip_image004    clip_image006

 

 

clip_image008    clip_image010

 

 

Chiaramente non manca il manualetto di istruzioni, anche se mi riesce difficile chiamarlo così visto che si tratta di qualche foglio stampato a laser.... tutte cose comunque reperibili sul sito del produttore.

Vediamo ora più in particolare la dotazione hardware del piccoletto (nella versione più completa), rubando direttamente dal sito del produttore:

 

-        processore Intel Atom 330 dual core a 64 bit

-        scheda grafica Nvidia ION (GeForce 9400) per un'esperienza multimediale in Full HD sempre nitida e fluida

-        UFO è compatibile con sistemi operativi Windows e Linux

-        memoria RAM da 2 GB DDR2 800 Mhz (è presente uno slot)

-        hard disk da 500 GB SATA 2 (opzionale)

-        connessioni Wi-Fi 802.11b/g/n 150Mbit/s e Gigabit Ethernet RJ45

-        6 porte USB 2.0 (4 sul retro) alle quali si possono collegare hard disk esterni, pen drive, lettori e masterizzatori Blu-ray e DVD, webcam, ricevitori digitali terrestri DVB-T, ricevitori satellitari DVB-S e altro

-        sul pannello frontale troviamo 1 x microfono, 1 x cuffie ed un card reader con lettura di SD, SDHC, MS, MS Pro, MMC, oltre al pulsante di accensione e quello per lo standby

-        sul pannello posteriore troviamo 1 x DVI , 1 x HDMI, 1 x Line Out

-        dimensioni cm. 19x 13,5 x 2,5

-        consumo dichiarato 65W

 

Posizionato lo scatolotto vicino alla tv, salta all'occhio l'ingombro ridottissimo. Se fosse stato nero anziché bianco, passerebbe sicuramente inosservato...

Una volta acceso, si passa dal nulla al desktop in circa 45 secondi. Troppi per il mio gusto personale, abituato come sono ad un boot più scattante dettato da una SSD... ma a questo si può porre rimedio sostituendo il HD con appunto una SSD. Per esperienza su un sistema del tutto simile come hardware, il boot può passare ad una ventina di secondi o meno. C'è da dire che da nessuna parte si parla di capacità massima di ram installabile. Siccome il sistema in sé è simile ad altri, suppongo che possa supportare fino a 4GB.

Questo sicuramente aiuterebbe il boot e la esecuzione dei programmi, soprattutto in multitasking. Per la riproduzione in HD, invece, è indifferente vista la presenza della ottima Nvidia ION GeForce 9400, basterebbe 1 gb di ram (anche questo fatto testato da me su sistema simile ma con OpenELEC - www.openelec.tv).

Con il pulsante di standby sul frontale, il htpc va in sospensione in circa 6 secondi e premendo il pulsante di accensione (non quello di standby) si rianima sempre in 6 secondi. La password di sistema è “ufo”, in generale. La tastiera è inutile per la accensione e spegnimento, o lo standby. In ogni senso.

Lo spegnimento avviene in circa 10/15 secondi, salvo pendenze.

 

La casa produttrice sottolinea che il sistema operativo con cui il UFO viene fornito è una rivisitazione di linux. Nella fattispecie, è una distribuzione Ubuntu 11.04 ritoccata (poco), vecchia ma stabile (personalmente sconsiglio il passaggio alla 12.x se il htpc verrà usato per la visione di contenuti multimediali e basta, anzi, consiglio il passaggio totale a openELEC). Come tale, è completamente personalizzabile.

I più smanettoni, dicono sempre i produttori, hanno la piena libertà di installare qualsiasi sistema operativo, Microsoft compreso.

 

Ecco il desktop di UFO-OS (Ubuntu 11.04 64 bit) ed il riconoscimento della mia rete wifi:

clip_image012              clip_image014

 

Noto con dispiacere che la ventolina è sufficientemente rumorosa secondo i miei standard. Comunque sicuramente non pregiudica la visione di un film.

 

Per i nostri contenuti multimediali, troviamo già installato l'ottimo software XBMC, in versione 11.0 Eden. È già ben impostata, per i miei gusti non è da toccare.

 

La riproduzione di file in HD 1080/720p, AVI ed anche TS (1080i registrato da satellite) in locale è impeccabile. Qualche sfarfallio nell'avanzamento veloce del .ts, nulla di più.

Passo quindi ad aggiungere una sorgente esterna e, attraverso il wifi, pesco il mio mediaserver in UpnP e XBMC passa a scansionare tutti i film.

Riproduco immediatamente un DivX da un paio di gb: dopo aver meditato alcuni secondi (cioè il tempo per bufferizzare il film) lo riproduce con successo, fluido e senza scatti.

Passo allora ad un bel film in HD a 1080p e la cosa si fa imbarazzante: carica a lungo il film, parte, si ferma e carica nuovamente. La cosa è imputabile sicuramente alla mia rete wifi (con access point a 54mbps), infatti passando alla scheda ethernet la riproduzione è fluida e priva di alcuna esitazione. Stessa cosa anche per i 720p, per gli AVI HD e per i TS.

Riscontro invece seri problemi nella riproduzione della musica sia in locale che remota. Nei log riscontro problemi di inizializzazione di codec.... non mi era mai capitato prima.

Ma sono anni che non uso XBMC da desktop. Sottoforma di OpenELEC non ho mai riscontrato di questi problemi.

 

Dopo un paio di ore di test, noto che UFO scalda abbastanza, forse vale proprio la pena di tenerlo in verticale con il supporto apposito per dargli più ventilazione possibile. La ventolina è sempre a giri elevati ed inizia a disturbare....

 

In definitiva, il marchingegno italiano – ma di italiano mi par di capire che abbia ben poco se non i ritocchi ad Ubuntu e la marca – è intrigante e sicuramente un ottimo prodotto. Però assomiglia, per non dire che è identico, a moltissimi altri che usano la soluzione ottima, super testata ed oramai anche obsoleta, INTEL ATOM + NVIDIA ION.

 

Ritengo abbia un costo nella media con gli altri mini HTPC presenti sul mercato e dotazioni del tutto simili. Forse il card reader è un po' più ricco e la decisione di includere, nella versiona più ricca, la mini tastiera touchpad wireless è sicuramente un plusvalore di non poco conto (e funziona anche molto bene, dopo essercisi abituati, ma non permette accensione, spegnimento, standby del htpc!).

 

Per completezza, specifico le due versioni in vendita:

 

- versione base a circa 250 euro più spedizione:

 

Processore Intel dual core 330

Scheda grafica dedicata Nvidia

Wi-Fi 802.11n

Gigabit Ethernet

HDMI - DVI - VGA – S/PDIF

 

- versione accessoriata a circa 350 euro più spedizione (in neretto gli accessori in più):

 

Processore Intel dual core 330

Scheda grafica dedicata Nvidia

Wi-Fi 802.11n

Gigabit Ethernet

HDMI - DVI - VGA – S/PDIF

UFO-OS preinstallato e preconfigurato

Hard disk interno 500 GB

 

Carmalao