Devi essere registrato per usare la shout!

Autore Topic: Recensione CIR Flirc  (Letto 1822 volte)

Offline semalb

  • Novizio
  • *
  • Ringraziamenti
  • -lasciati: 0
  • -ricevuti: 4
  • Post: 9
  • Karma: 4
Recensione CIR Flirc
« il: 18 Novembre 2016, 10:56:24 am »
Oggi vi voglio parlare di un piccolo ricevitore CIR (Consumer IR) usb che mi ha cambiato la vita e di cui non ho trovato traccia sul forum.

Stiamo parlando di Flirc, un ricevitore CIR intelligente che emula una tastiera USB ed è completamente programmabile.
Il concetto è semplice, quasi offensivo. Tramite un chip interno mappa i segnali IR di un qualsiasi telecomando con quelli che verrebbero poi trasmessi dalla tastiera. In questo modo è possibile far fare al telecomando esattamente quello che si vuole, alla pressione di un tasto. Il software d'uso per la mappatura è molto semplice, il processo magari un po' tedioso, ma ha l'enorme vantaggio di mantenere le mappature all'interno del chip sulla chiavetta USB, quindi una volta configurato è possibile spostarlo in qualsiasi pc senza dover installare alcun software aggiuntivo (i drivers servono solamente per la configurazione), in quanto viene poi visto come tastiera USB. E' inoltre possibile salvare il file di configurazione, in questo modo non sarà necessario ripartire da zero se per qualche malaugurata ragione il chip dovesse perdere la memoria (in 15 giorni non mi è mai successo). Il software inoltre consente di aggiornare il firmware che potrebbe correggere errori di programmazione o aggiungere nuove funzioni.

Ho scoperto questo piccolo miracolo quando mi sono intestardito a voler usare il telecomando multifunzione del mio Onkyo TX-NR646 per controllare anche il mio pc. Mi ero già preparato a diventare matto con le varie suite di conversione, quando mi è saltato all'occhio questo prodotto, ed ho deciso di fare un salto nel vuoto e provare. Il miglior acquisto che abbia mai fatto; davvero!

Il prezzo per il mercato europeo è più alto che quello del mercato americano (ma va?), quasi del doppio, ma parte del ricavato viene devoluto alla ricerca contro il cancro americana. (Source)

Se qualcuno sta cercando un metodo semplice per utilizzare il suo telecomando IR multifunzione, gli suggerisco di dargli un'occhiata.
Visto che ne sono un possessore entusiasta, sono lieto di rispondere ad ogni vostra domanda o dubbio.

NB: Il sito del prodotto purtroppo accetta ordini direttamente, non vorrei che questo violasse le regole del forum. Nel caso posso eliminare i link.

Case: Silverstone LaScala L10 Black USB3 | Consumo: Ve lo dico a breve, ma spero poco. | CPU: Pentium G4500 | Front-End: Mediaportal 15.0 regeszter (Patch placeshift) | Mainboard: Asus H170-P | Scheda Grafica: Intel HD 530 | Telecomando: Quello dell'Onkyo con Flirc | Tuner TV: TBS6281SE Dual DVB-T/T2 | TV: LG 50PA6500 in cascata su Onkyo TX-NR646
Voglio la fibra!!! La voglio! La voglio!

Offline mrbender666

  • Global Moderator
  • Esperto
  • *****
  • Ringraziamenti
  • -lasciati: 43
  • -ricevuti: 83
  • Post: 3060
  • Karma: 100
Re:Recensione CIR Flirc
« Risposta #1 il: 18 Novembre 2016, 12:21:19 pm »
beh..sembrerebbe uan vera figata e toglierebbe per sempre esigenza di prendere un telecomando mce per il pc....

prendi questo e poi usi il telecomando che ti pare...... ho capito bene ?
Case: TT - TENOR | CPU: AMD A10 7800 | Front-End: Mediaportal 1.16 | Mainboard: ASUS A88XM | Scheda Grafica: GB AMD RX460 | Telecomando: Philips Prestigo xxxx | Tuner TV: DD Cine S2 V6 + Bulk DVB-T USB | TV: Philips Android TV
Questo forum ti è stato utile? Dimostra il tuo apprezzamento facendo una piccola ad HTPCItalia.it.
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
ATTENZIONE: non rispondo a messaggi in PM di sconosciuti, soprattutto se hanno 0 post. Sconosciuto avvisato mezzo salvato dal BAN ;)



“Perdonarli spetta a Dio, mandarli a Lui spetta a me.” cit. V.P.

Offline semalb

  • Novizio
  • *
  • Ringraziamenti
  • -lasciati: 0
  • -ricevuti: 4
  • Post: 9
  • Karma: 4
Re:Recensione CIR Flirc
« Risposta #2 il: 18 Novembre 2016, 14:09:47 pm »
Esatto! Ed il mapping tra i codici CIR del telecomando e quelli della tastiera è completamente personalizzabile. Lo uso felicemente da 2 settimane ed ho detto addio alla Logitech dNovo Mini che aveva dei tasti che facevano quello che volevano.

Ovviamente ci vuole un telecomando multifunzione e bisogna controllare che nessun comando inviato al PC vada ad interferire con altri. Io personalmente ho configurato il telecomando del mio Onkyo con un codice per controllare una marca scrausa di TV+DVD combo di qualche strana fattura. Una volta controllata la mancanza di interferenze ho proceduto alla mappatura.

NB: Uso comunque la dNovo Mini per il mouse, visto che non c'è verso di emularlo, per ora.
Case: Silverstone LaScala L10 Black USB3 | Consumo: Ve lo dico a breve, ma spero poco. | CPU: Pentium G4500 | Front-End: Mediaportal 15.0 regeszter (Patch placeshift) | Mainboard: Asus H170-P | Scheda Grafica: Intel HD 530 | Telecomando: Quello dell'Onkyo con Flirc | Tuner TV: TBS6281SE Dual DVB-T/T2 | TV: LG 50PA6500 in cascata su Onkyo TX-NR646
Voglio la fibra!!! La voglio! La voglio!